Parco Suburbano Dei Castelli Romani
Localizzazione geografica : comprensorio del vulcano laziale dei Colli Albani. Lazio Centro meridionale.
Superficie : circa 9.500 ettari
Ambiente : ambiente costituito dalle cinte crateriche del vulcano laziale, con le caldera occupate dai Laghi di Albano e di Nemi. Presenta un notevole ed estesa urbanizzazione.
Fauna caratteristica : Istrice, tasso, riccio. upupe, picchi, passeriformi di bosco. Rettili e anfibi.
Flora caratteristica : Castagneti e faggete ricoprono le pendici collinari non coltivate dalle popolazioni locali, la coltura più diffusa è il vigneto da cui si producono I noti vini dei Castelli Romani. .
Emergenze storico culturali : la presenza umana nell'area del parco è estesa e numerosa sin dai tempi più remoti. Resti del sito archeologico di " Tusculum ", ville patrizie di età rinascimentale. Tipici gli abitati di Albano, Marino, Castelgandolfo, Nemi.
Note fotografiche : foto d'ambiente.