Parco nazionale del Gran Sasso - Monti della Laga
Degli oltre 200.000 ettari del Parco solo una piccola parte sono in territorio Laziale. L’area dei Monti della Laga che ricade nel Lazio la meno conosciuta dell’intero parco . Le cime dei Monti della Laga sono vicine ai 2.500 metri, il pi alto risulta essere il Monte Gorzano. I monti sono costituiti da arenarie del Terziario, rocce sedimentate che hanno favorito una miriade di ruscelli e cascate ( Volpara, Tordino, Barche, Prata la Valle delle Cento Cascate ).
FAUNA : Lupo, gatto selvatico, volpe, camoscio, capriolo. Aquila reale, poiana, falco pellegrino.Picidi, passeriformi. Rettili e anfibi.
FLORA : Faggete, abete bianco, cerro. Sottobosco con ginepro, mirtillo.
OPPORTUNITA’ FOTOGRAFICHE : non esistono strutture da appostamento per osservazioni o per foto, la fotografia possibile in forma vagante .Notevoli le occasioni per la foto d’ambiente.