Riserva Naturale Monterano
Localizzazione geografica : č situata nel corso medio - alto del fiume Mignone , in un’area compresa tra i rilievi collinari dei Monti della Tolfa e dei Monti Sabatini. Ricade nel territorio del comune di Canale Monterano ( RM )
Superficie : circa 1.100 ettari
Ambiente : paesaggio tipico del paesaggio della Tuscia, profondi valloni incisi nelle coltri tufacee legate all’attivitā vulcanica della zona, e da ampi pianori sommitali utilizzati a pascolo.
Fauna caratteristica : Cinghiale, istrice, volpe, donnola, gatto selvatico. Poiana, nibbi, ghiandaia, gruccione. Rettili e anfibi. Lepidotteri, odonati.
Flora caratteristica Querce, aceri, sottobosco con agrifoglio, pungitopo e cilamini. Ben rappresentate le orchidee.
Emergenze storico culturali : abitato di Monterano abbandonato nel XVIII secolo collocato su di un acrocoro tufaceo. Interessanti anche stazioni del neolitico e necropoli etrusche.
Note fotografiche : foto d’ambiente, macrofotografia, foto vagante.