Riserva Naturale di Tuscania
Localizzazione geografica : Lazio settentrionale. Pendici occidentali dell'apparato vulcanico Vulsino, lungo il fiume Marta. Comune di Tuscania.
Superficie : circa ettari 1.900
Ambiente :Estesi pianori, costituitisi a seguito dell'attivitą del vulcano Vulsino, profondamente incisi da corsi d'acqua.  
Fauna caratteristica : Cinghiale, istrice, riccio, micromammiferi. Rapaci diurni e notturni, passeriformi di bosco e di fiume. Picidi. Rettili e anfibi.
Flora caratteristica:  La vegetazione igrofila vede: salici,pioppi, canneti. Le pendici delle forre sono coperte da vegetazione arborea mesofila con predominanza di querce. Da rilevare due sugherete.
Emergenze storico culturali : Diffusi resti della civiltą Etrusca.
Note fotografiche : non esistono appostamenti fotografici. Foto d'ambiente , caccia fotografica vagante .